IL LOGO

I primi di queste terre avevano considerazione per la fgura del caracol (chiocciola), che rappresentava l’entrata verso il cuore, la conoscenza e anche l’uscita dal cuore per andare nel mondo.
Con il Caracol si richiamava la collettività affinchè la parola scorresse dall’uno all’altro e nascesse accordo; il caracol era d’aiuto affinchè l’orecchio udisse anche la parola lontana.
Indios del Chiapas, Messico.

LA SOCIETÀ COOPERATIVA SOCIALE CARACOL

La Cooperativa Caracol nasce nel 2006 da un gruppo di Professionisti con l’intento di collaborare con le realtà territoriali per portare innovazione costruendo relazioni fra le persone per generare identità e legami fduciari orientati all’afermazione dei BENI COMUNI e alla produzione di beni relazionali collettivi, rinforzando il capitale sociale umano.
Siamo quindi partiti dal nostro senso di appartenenza al gruppo creando legami professionali volti alla crescita dell’organizzazione e delle singole persone.

L’azione di comunità che proponiamo con i nostri progetti e i nostri interventi è dunque fortemente ancorata ai legami e ai sentimenti territoriali in cui si trovano le radici di senso.
È proprio dalla qualità dei legami che gli individui stringono fra loro che dipende la qualità dell’agire in quanto sistema comunitario e collettivo.

Per noi che operiamo trasversalmente tra le persone, l’interazione produce responsabilità per il bene comune determinando processi educativi costruttivi e di sviluppo, caratterizzati dalla ricerca di soluzioni ai problemi agendo attraverso atteggiamenti di inclusione e apertura in una logica di rete.


RIFERIMENTO METODOLOGICO

Le attività della Cooperativa Caracol sono principalmente incentrati sul tema della coesione sociale partendo da contesti in cui i problemi sociali si vengono a produrre nell’interazione fra le caratteristiche delle singole persone e quelle degli ambienti sociali in cui vivono e agiscono (la famiglia, il gruppo dei pari, la scuola, il vicinato, il quartiere) ed è proprio a partire da questi elementi ed in questi luoghi che è possibile avviare azioni di miglioramento.
L’approccio metodologico che viene applicato utilizza coordinate strategico-operative che siano in grado di avvicinarsi alla complessità mettendo in atto capacità di sguardo, analisi ed azione.
I fondamentali di queste coordinate si traducono principalmente in alcuni assi di intervento: fare emergere la rete fra soggetti e fra saperi, costruire conoscenza territoriale, sviluppare competenze locali per migliorare il sistema socio-economico locale, concertare azioni di progettazione anche partecipata, trovare soluzioni innovative agendo in maniera integrata e generativa.
L’ipotesi che ci guida quindi, fa riferimento allo Sviluppo di Comunità come uno degli approcci piĂą efficaci e promettenti per costruire coesione sociale e promuovere qualità della vita nelle società locali nella prospettiva di welfare di comunità. Un approccio politico-sociale e metodologico-tecnico orientato alla promozione della qualità della vita di individui, gruppi e comunità attraverso processi di partecipazione e autopromozione.


STATUTO

A questo link è possibile scaricare un estratto dallo STATUTO DELLA SOCIETÀ

SCARICA LO STATUTO PDF